Press "Enter" to skip to content

Forza Italia: il “fondo di solidarietà”? Un’opportunità da cogliere!

Il nuovo DCPM, annunciato dal Governo nella giornata di sabato 28 marzo, è un’opportunità da cogliere in maniera decisa e prioritaria da parte del nostro Comune, perché consente di dare una risposta rapida e immediata a chi, nella nostra città, vive in stato di bisogno e, a volte, non riesce neanche a fare la spesa.

Un Decreto, questo, che prevede l’erogazione di 4,3 miliardi di euro ai Comuni in difficoltà finanziarie, attraverso il Fondo di Solidarietà e, nel contempo, l’emanazione di un’ordinanza della Protezione Civile che metterebbe a disposizione immediata degli stessi la somma di 400 milioni per la distribuzione di buoni spesa d’acquisto di generi alimentari di prima necessità o prodotti farmaceutici.

Già la prossima settimana i sindaci sarebbero messi nelle condizioni di poter erogare questi buoni, attraverso l’attività e la collaborazione del III Settore, Affari Sociali.

Sono in tanti, nel nostro <paese>, ad avere bisogno di tale soccorso economico in un momento di grande difficoltà, che ha finito per aggravare, soprattutto, condizioni di indigenza pregressa. Ma, anche lo stato di emergenza per il coronavirus, ha prodotto nuove forme di incapacità economiche delle famiglie a provvedere alle normali esigenza di vita, a causa di interruzione forzata di attività commerciali e produttive.

Forme e modalità di accesso al finanziamento potranno essere valutate anche attraverso il sito dell’Anci.

Ci aspettiamo, pertanto, un’attenta e sollecita azione di intervento da parte dell’Amministrazione comunale, verso cui guarderemo con atteggiamento eventualmente collaborativo, ma inflessibile e rigoroso nel caso dovesse degenerare in attribuzione di vantaggi economici a soggetti senza requisisti o, ancora peggio, in favoritismi di natura elettoralistica.

Circolo di Cetraro di Forza Italia