Press "Enter" to skip to content

Festival del cinema “Il fiore di ogni dove”

Anche quest’anno la città di Cetraro non mancherà l’appuntamento con il  Festival Internazionale del Cinema “Il Fiore d’Ogni Dove” che giunge alla sua settima edizione. L’evento, che avrà luogo il 29 ottobre 2011 alle ore 18 presso il Teatro Comunale di Cetraro, è organizzato dal Laboratorio Sperimentale “Giovanni Losardo” insieme con l’Associazione del Premio Simona Gesmundo, sotto la direzione artistica della professoressa Matilde Tortora. Articolato, come di consueto, nelle due sezioni Cinema e Comunicazione, il festival premierà rispettivamente l’attore e regista Raffaele Del Monaco e la giornalista Simona Negrelli. La serata sarà coordinata da Francesca Villani e registrerà gli interventi…

Last updated on 25 Febbraio 2017

Anche quest’anno la città di Cetraro non mancherà l’appuntamento con il  Festival Internazionale del Cinema “Il Fiore d’Ogni Dove” che giunge alla sua settima edizione.

L’evento, che avrà luogo il 29 ottobre 2011 alle ore 18 presso il Teatro Comunale di Cetraro, è organizzato dal Laboratorio Sperimentale “Giovanni Losardo” insieme con l’Associazione del Premio Simona Gesmundo, sotto la direzione artistica della professoressa Matilde Tortora.

Articolato, come di consueto, nelle due sezioni Cinema e Comunicazione, il festival premierà rispettivamente l’attore e regista Raffaele Del Monaco e la giornalista Simona Negrelli.

La serata sarà coordinata da Francesca Villani e registrerà gli interventi del sindaco di Cetraro Giuseppe Aieta, di Fabio Angilica, assessore comunale alla cultura, del presidente del Laboratorio Losardo Gaetano Bencivinni e del presidente del Premio Simona Gesmundo Gaetano Gesmundo, dell’assessore provinciale alla cultura Maria Francesca Corigliano, di Fausto Orsomarso, consigliere regionale, e di Gerardo Mario Oliverio, Presidente della Provincia di Cosenza.

Nel corso della manifestazione troverà spazio per la sesta volta il premio Simona Gesmundo Corti d’Animazione, che assegnerà la palma di miglior cortometraggio a “Nuvole, Mani” di Simone Massi per il disegno animato ed a “Cleo’s Boogie” dei registi belgi di Collective Camera per l’animazione in digitale. Il Premio Simona Gesmundo è un appuntamento di grande prestigio per la città di Cetraro, in quanto organizzato in partecipazione con la Giornata Mondiale del Cinema d’Animazione e con il Patrocinio dell’ASIFA – International Animated Film Association.

Novità di questa edizione del Fiore D’Ogni Dove la cospicua presenza musicale: il complesso bandistico “Filippo Lanza” diretto dal maestro Egisto Pisani che eseguirà un pot-pourri delle più belle colonne sonore del nostro cinema, il gruppo di teatro musicale diretto da Luigi De Francesco, e la NHOUSE Orchestra del giovane maestro Alberto Vena.

 

Comments are closed.