Press "Enter" to skip to content

Due importanti riconoscimenti per Luciano Basile

Condividi su... Doppia Stella di Bronzo per Luciano Basile. La cerimonia di premiazione si è svolta venerdì 20 gennaio presso l’Auditorium Calipari di Reggio Calabria, dove sono state consegnate le Benemerenze Sportive del CONI per il 2016. Le Stelle al merito sono state consegnate a sportivi, atleti, dirigenti e società. Erano presenti: il Fiduciario Provinciale del CONI Francesca Stancati, il Presidente Regionale Maurizio Condipodero, il Presidente Nazionale CONI Giovanni Malagò, il dirigente provinciale del CONI Luigi D’Aiello e il Consigliere del CONI nazionale Pino Abate. Basile è stato l’unico a ricevere due riconoscimenti: una stella come dirigente sportivo e un’altra…

Last updated on 25 Febbraio 2017

Condividi su...

Doppia Stella di Bronzo per Luciano Basile. La cerimonia di premiazione si è svolta venerdì 20 gennaio presso l’Auditorium Calipari di Reggio Calabria, dove sono state consegnate le Benemerenze Sportive del CONI per il 2016. Le Stelle al merito sono state consegnate a sportivi, atleti, dirigenti e società. Erano presenti: il Fiduciario Provinciale del CONI Francesca Stancati, il Presidente Regionale Maurizio Condipodero, il Presidente Nazionale CONI Giovanni Malagò, il dirigente provinciale del CONI Luigi D’Aiello e il Consigliere del CONI nazionale Pino Abate. Basile è stato l’unico a ricevere due riconoscimenti: una stella come dirigente sportivo e un’altra come presidente del Team Basile.

In compagnia del Presidente Nazionale CONI Giovanni Malagò

Il primo riconoscimento gli è stato assegnato per aver ricoperto importanti incarichi in diverse federazioni e discipline sportive approvate dal CONI.  Basile, infatti, è presidente del Team Basile di Cetraro da ben 30 anni, è stato dirigente provinciale Fidal e dirigente nell’U.S. ACLI regionale e nell’UISP; ha militato nella FIGC (Federazione Italiana Gioco Calcio) per 10 anni come arbitro e poi come commissario speciale; ha avuto differenti incarichi in altre federazioni, come nella vela e nel karate; ha ricoperto il ruolo di tecnico societario del settore giovanile e non, scoprendo tantissimi talenti che hanno ottenuto lusinghieri risultati agonistici in tutta Italia.

La seconda Stella di Bronzo, invece, gli è stata consegnata come presidente dell’A.S.D. Team Basile, società, affiliata Fidal da 30 anni, più longeva della provincia di Cosenza, nonché per aver ottenuto, grazie ai suoi atleti, numerosissimi risultati in tutto il mondo: dalla maratona nel deserto del Sahara alla una corsa tra i ghiacci del Polo Nord, dalla maratona di New York alle competizioni tenutesi in quasi tutti i paesi dell’est europeo (Russia compresa), senza dimenticare i paesi latino-americani e, naturalmente, tutta l’Europa. C’è da ricordare infine che la società, oltre all’atletica leggera, ha praticato anche altre discipline: karate, nuoto, calcetto, mountain bike, triathlon e sport estremi; si è interessata all’organizzazione e alla promozione dello sport giovanile e amatoriale e, nel suo palmares, vi sono oltre 100 manifestazioni, tra cui l’ormai nota Coppa “Team Basile”, che quest’anno spegnerà le 36 candeline.

COMMENTI AL POST

Comments are closed.