Press "Enter" to skip to content

Cresce la scuola, crescono i nostri bimbi

È un momento particolarmente positivo per le nostre scuole, importanti agenzie educative del nostro territorio cittadino. Dopo un periodo difficile per i nostri licei che stavano inspiegabilmente e immeritatamente perdendo l’autonomia solo qualche anno fa e che ci costrinse insieme all’allora sindaco Aieta ad occupare l’Istituto e a dormire all’addiaccio per difenderne il ruolo prezioso e di guida che hanno storicamente avuto a Cetraro, oggi, grazie ad un intraprendente Preside, il prof. Graziano Di Pasqua, e ai suoi docenti, i Licei cetraresi sfiorano le 160 iscrizioni ampliando l’offerta formativa registrando nei fatti nuove iscrizioni provenienti da tutto il Tirreno cosentino.…

Last updated on 25 Febbraio 2017

È un momento particolarmente positivo per le nostre scuole, importanti agenzie educative del nostro territorio cittadino. Dopo un periodo difficile per i nostri licei che stavano inspiegabilmente e immeritatamente perdendo l’autonomia solo qualche anno fa e che ci costrinse insieme all’allora sindaco Aieta ad occupare l’Istituto e a dormire all’addiaccio per difenderne il ruolo prezioso e di guida che hanno storicamente avuto a Cetraro, oggi, grazie ad un intraprendente Preside, il prof. Graziano Di Pasqua, e ai suoi docenti, i Licei cetraresi sfiorano le 160 iscrizioni ampliando l’offerta formativa registrando nei fatti nuove iscrizioni provenienti da tutto il Tirreno cosentino.

scuolaMa anche le scuole di ordine inferiore contribuiscono con le loro attivitá alla crescita culturale dei nostri ragazzi e alla loro emancipazione. Proprio qualche giorno fa a Teatro l’Istituto Comprensivo del Preside Mantuano e della professoressa Scalise ha organizzato a Cetraro in occasione della giornata sulle malattie rare, un importante convegno su questa delicata tematica.

Intanto anche l’Amministrazione procede nell’ammodernamento delle strutture mantenendo fede agli impegni assunti: a San Giacomo i nostri bimbi possono serenamente godere del servizio mensa in un ambiente rinnovato che ci ha consentito di superare i vecchi disagi, e i plessi di San Pietro e Santa Barbara si dotano di nuovi banchi e nuove sedie piú sicuri e dignitosi che abbiamo acquistato qualche mese fa.

Infine, dopo Marinella, la Maternitá del Centro e San Giacomo, anche la Media di San Benedetto ha la sua nuova centrale termica a metano, grazie al Dirigente Ing. Giuseppe Curcio e all’Impresa di Gianni Bellavista, che hanno accelerato i tempi per la realizzazione dell’ultimo lotto. Finalmente finiscono i disagi dovuti al freddo cui abbiamo costretto, seppur per pochi giorni, i nostri ragazzi a causa di un impianto vetusto o per la mancanza di gasolio.

R&P

Comments are closed.