Press "Enter" to skip to content

Cetraro, presentazione del libro “Ciboland. Viaggio nell’Expo tra antropologia ed economia”

La Pro Loco “ Civitas Citrarii” ha organizzato per giovedì 1 dicembre un conferenza dal titolo “Il cibo ed Expo tra ieri oggi e domani” con l’antropologo culturale Dott. Luca Ciurleo, presso la sede dell’Associazione sita in Largo Don Eugenio Occhiuzzi con inizio alle ore 18,00. Oltre la conferenza, in cui saranno previsti molti contributi multimediali, compresi video musicali e clip da telefilm e serie Tv, quali ad esempio The walking dead, è prevista anche la presentazione del libro “Ciboland”. Il libro Ciboland, che racconta diversi retroscena di Expo 2015 – uno dei pochi volumi stampati post evento – è…

Last updated on 25 Febbraio 2017

La Pro Loco “ Civitas Citrarii” ha organizzato per giovedì 1 dicembre un conferenza dal titolo “Il cibo ed Expo tra ieri oggi e domani” con l’antropologo culturale Dott. Luca Ciurleo, presso la sede dell’Associazione sita in Largo Don Eugenio Occhiuzzi con inizio alle ore 18,00.

Oltre la conferenza, in cui saranno previsti molti contributi multimediali, compresi video musicali e clip da telefilm e serie Tv, quali ad esempio The walking dead, è prevista anche la presentazione del libro “Ciboland”.

Il libro Ciboland, che racconta diversi retroscena di Expo 2015 – uno dei pochi volumi stampati post evento – è stato scritto da Luca Ciurleo e Samuel Pianai. Si tratta di una delle prime presentazioni del volume, dopo l’anteprima a Perugia in occasione di Eurochocolate, lo scorso 19 ottobre.

Il volume, edito da Landexplorer, piccola casa editrice del Verbano Cusio Ossola, presenta una visione particolare dell’Esposizione universale di Milano 2015, evidenziando la tradizione delle Expo in Italia, in particolare di Milano 1906 (fatta per l’inaugurazione del traforo del Sempione ma già antesignana delle tematiche dell’alimentazione, con i primissimi padiglioni etnici), senza tralasciare alcuni aspetti divertenti, quali le “Pagelline” dei vari padiglioni.

Il volume presenta, dopo una premessa sulla “commercializzazione della tradizione” (intesa come valore aggiunto che giustifica un aumento di prezzo), anche il territorio Ossolano, da cui provengono i due autori, e le sue eccellenze: dalla Polenta di Beura sino ai salumi passando per i vari pani rituali o i dolci.

proloco

Comments are closed.