Press "Enter" to skip to content

Cetraro: “acqua inquinata se pur in minime quantità”

Cetraro. Acqua inquinata se pur in minime quantità. Con Ordinanza Sindacale nr.12 del 18.03.2016, il Comune di Cetraro fa sapere che, a seguito di analisi microbiologiche svolte dalla CAIFEL s.r.l, con sede a Belvedere marittimo, su campioni di acqua prelevati da edifici e fontane pubbliche, è emerso un inquinamento delle stesse, se pur in piccole quantità. Con l’Ordinanza si ordina ai residenti nelle frazioni di San Filippo e Porcili di adoperare l’acqua per i soli usi igienici, sino al completamento degli accertamenti tecnici e igienico sanitari in corso, che saranno resi noti con una successiva ordinanza sindacale.  

Last updated on 26 Febbraio 2017

Cetraro. Acqua inquinata se pur in minime quantità. Con Ordinanza Sindacale nr.12 del 18.03.2016, il Comune di Cetraro fa sapere che, a seguito di analisi microbiologiche svolte dalla CAIFEL s.r.l, con sede a Belvedere marittimo, su campioni di acqua prelevati da edifici e fontane pubbliche, è emerso un inquinamento delle stesse, se pur in piccole quantità.

Con l’Ordinanza si ordina ai residenti nelle frazioni di San Filippo e Porcili di adoperare l’acqua per i soli usi igienici, sino al completamento degli accertamenti tecnici e igienico sanitari in corso, che saranno resi noti con una successiva ordinanza sindacale.

Ordinanza-n.-12-del-18.03

 

Comments are closed.