Press "Enter" to skip to content

Campagna di sensibilizzazione sulla raccolta differenziata del Comune di Cetraro

In occasione del Vaja day, tenutosi il 17 agosto a Cetraro Paese, è iniziata la campagna di sensibilizzazione sulla raccolta differenziata del Comune di Cetraro, a cura della consigliera Federica Onorato. La stessa sostiene che “il primo passo per cercare una soluzione a tale problema è rendere consapevole il cittadino degli effetti e delle conseguenze che i rifiuti indifferenziati e ancor peggio abbandonati provocavo sull’ambiente, sulla salute e alle nostre tasche!”. Ribadisce, inoltre, “l’importanza di non rimanere indifferenti a questa problematica nonché la necessità di innalzare la percentuale di raccolta differenziata per evitare rialzi dei costi del servizio…”. Mediante questionari…

Last updated on 26 Febbraio 2017

In occasione del Vaja day, tenutosi il 17 agosto a Cetraro Paese, è iniziata la campagna di sensibilizzazione sulla raccolta differenziata del Comune di Cetraro, a cura della consigliera Federica Onorato.

La stessa sostiene che “il primo passo per cercare una soluzione a tale problema è rendere consapevole il cittadino degli effetti e delle conseguenze che i rifiuti indifferenziati e ancor peggio abbandonati provocavo sull’ambiente, sulla salute e alle nostre tasche!”.

Ribadisce, inoltre, “l’importanza di non rimanere indifferenti a questa problematica nonché la necessità di innalzare la percentuale di raccolta differenziata per evitare rialzi dei costi del servizio…”.

Rifiuti (2)

Mediante questionari anonimi proposti al cittadino, sono stati raccolti dati che permettono di evidenziare se e con quale metodo viene effettuata la raccolta differenziata nella zona di abitazione, quale potrebbe essere un sistema ottimale affinché tutti siano spinti a differenziare, cosa è necessario migliorare nel servizio di raccolta presente nella nostra città.

Inoltre, attraverso la proiezione di immagini mostranti gli spiacevoli risultati di un inquinamento ambientale notevole, si è voluto stimolare la suscettibilità del cittadino su questo importante tema, facendo soprattutto riflettere sulle conseguenze che si generano ogni qualvolta decidiamo di non rispettare l’ambiente.

 

Questo primo appuntamento apre le porte a programmi ed interventi di sensibilizzazione volti a restituire alla nostra cittadina lo splendore e la civiltà che merita. “Questo lo dobbiamo ai nostri cittadini, ai turisti che scelgono il nostro paese e al futuro del nostri bambini” conclude Onorato. “Fattore indispensabile sarà la collaborazione di ogni singolo cittadino, in quanto solo attraverso il rispetto e la responsabilizzazione si può raggiungere questo difficile ma possibile traguardo!”.

Rifiuti (3)   Rifiuti (4) Rifiuti (5)  Rifiuti (7) Rifiuti (8)

Comments are closed.