San Pietro, ancora una volta Francesco Iacovo richiama l’attenzione sui problemi che riguardano la scuola

“Come ogni anno ritorna l’appuntamento con il consolidato progetto Natura a scuola”

La Redazione,

Condividi... Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on Pinterest

San Pietro, Cetraro (CS)Inizia così il breve e ironico post pubblicato su Facebook da Francesco Iacovo, noto reporter di Cetraro che spesso si è fatto portavoce dei problemi che si interessano San Pietro.

Già in passato aveva denunciato alcuni disagi che i bambini riscontravano a scuola, e in particolare relativi al freddo e ai riscaldamenti nelle aule, oggi, invece, con una nota sarcastica, richiama l’attenzione sul problema dell’erba alta nei plessi scolastici della stessa zona… e non solo.

Cetraro: torna Natura a scuola”

L’iniziativa – scrive Iacovo – promossa dal ministero dell’Istruzione e patrocinata dal Comune di Cetraro, ha lo scopo di creare il giusto rapporto fra ambiente e bambini delle scuole. Fin da piccoli, gli studenti, devono capire che sono parte integrante della natura e quindi imparare a rispettarla per rispettare se stessi.
I ragazzi durante il progetto potranno studiare le diverse specie botaniche e giocare gioiosi con le vipere seduti comodamente sulle panchine “attrezzate”.

“In attesa che il ’25 Aprile cetrarese’ transiti anche da queste parti, i genitori e i bambini del plesso San Pietro, ‘differenziandosi’, ringraziano l’Amministrazione comunale e la direzione scolastica di Cetraro”.

Il post è disponibile sul suo profilo Facebook, corredato di foto (in basso).



Questo articolo è stato letto 918 volte
© 2017 Cetraro In Rete - Vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti
A cura dell'Associazione Culturale e di Promozione Sociale Gruppo Delta