Press "Enter" to skip to content

Pedalando per non Dimenticare: lunedì 3 giugno, alle 16 al Centro Polisportivo “Gabriele Grosso”

Lunedì 3 giugno, dalle ore 16.00 presso il Centro Polisportivo “Gabriele Grosso” a Cetraro M.na, si svolgerà la manifestazione “Pedalando per non Dimenticare –Torino – Palermo” a cura della onlus Gli amici di Gabriele. La onlus ospiterà due volontari dell’Unione Genitori Italiani, casa famiglia presso l’ospedale Regina Margherita di Torino, nella quale molte famiglie trovano assistenza e accoglienza a causa dello spostamento dalle loro case, dalle loro Città per offrire cure ai bambini affetti da patologie oncologiche. I volontari, hanno deciso di viaggiare per l’Italia in bicicletta da Torino a Palermo e fare delle tappe dove ad aspettarli e ad…

Last updated on 26 Febbraio 2017

Lunedì 3 giugno, dalle ore 16.00 presso il Centro Polisportivo “Gabriele Grosso” a Cetraro M.na, si svolgerà la manifestazione “Pedalando per non Dimenticare –Torino – Palermo” a cura della onlus Gli amici di Gabriele.

La onlus ospiterà due volontari dell’Unione Genitori Italiani, casa famiglia presso l’ospedale Regina Margherita di Torino, nella quale molte famiglie trovano assistenza e accoglienza a causa dello spostamento dalle loro case, dalle loro Città per offrire cure ai bambini affetti da patologie oncologiche. I volontari, hanno deciso di viaggiare per l’Italia in bicicletta da Torino a Palermo e fare delle tappe dove ad aspettarli e ad accoglierli ci sarà una famiglia o un gruppo di persone con le quali hanno affrontato insieme la malattia di un bambino. Un viaggio all’insegna della solidarietà per portare in tutta Italia la testimonianza di momenti tristi e gioiosi di tante famiglie costrette ad abbandonare i loro affetti ma anche per far conoscere la bella realtà che negli anni è stata ed è tutt’ora vicina a molte famiglie le quali devono essere aiutate ad affrontare prove che hanno bisogno di grande coraggio e che richiedono pesanti sacrifici. Con l’occasione Gli Amici di Gabriele consegneranno gli attestati ai partecipanti al corso di clownterapia svoltosi nei mesi scorsi attraverso il sostegno del Centro Servizi per il Volontariato di Cosenza, i clown formati svolgeranno attività terapeutiche attraverso il sorriso negli ospedali e nelle famiglie costrette ad affrontare determinate situazioni particolari. Sono stati coinvolti all’evento gruppi di ciclisti locali, associazioni sportive e il team basile, i quali accoglieranno e accompagneranno dalla “Carruba” i volontari torinesi fino al Centro Polisportivo.

Il Presidente, Concetta Grosso, rivolge un appello a tutti i cittadini qual è quello di partecipare alle attività associative e di rendersi protagonista Volontario, perché il volontariato è espressione del valore, della relazione e della condivisione con l’altro. Al centro del suo agire ci sono le persone considerate nella loro dignità umana, nella loro integrità e nel contesto delle relazioni familiari, sociali e culturali in cui vivono.

Si ringrazia l’Assessorato allo Sport del Comune di Cetraro che ha voluto includere la manifestazione nel Festival dello Sport.

Comments are closed.