• 19 gennaio 2018
Francesco Forestiero,

Il palazzetto tornerà presto in funzione

Condividi… È stata dissequestrata dal Tribunale di Paola contrada Sceuza, gravemente colpita da un movimento franoso e posta sotto sequestro circa tre anni fa. I tecnici del Comune hanno effettuato i sopralluoghi assieme alla ditta appaltatrice ed hanno decretato la rimozione dei sigilli. Il prossimo passo dell’amministrazione comunale sarà quello di ripristinare l’intera zona. In …

Condividi... Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

È stata dissequestrata dal Tribunale di Paola contrada Sceuza, gravemente colpita da un movimento franoso e posta sotto sequestro circa tre anni fa.


I tecnici del Comune hanno effettuato i sopralluoghi assieme alla ditta appaltatrice ed hanno decretato la rimozione dei sigilli.

Il prossimo passo dell’amministrazione comunale sarà quello di ripristinare l’intera zona.
In questo, la giunta Aieta potrà contare anche su una quota significativa del finanziamento di un milione e quattrocentomila euro erogato dalla Regione Calabria.

La zona comprende anche il Palazzetto dello sport, reso inaccessibile allora e in attesa di essere rimesso in funzione adesso.

Il mondo sportivo cetrarese in questi tre anni non ha potuto avvalersi della struttura ed è stato costretto a servirsi delle strutture messe a disposizione dai Comuni confinanti.

Viva soddisfazione in merito è stata espressa dal consigliere delegato allo sport Carmine Quercia, che da mesi segue le procedure necessarie per il conseguimento del dissequestro.

Condividi... Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Potrebbero interessarti anche