• 24 novembre 2017
Redazione,

Cetraro, presentato il Bando Offerta Turistica

Promotori dell’iniziativa: l’assessore alle Attività Produttive Gabriella Luciani e quello al Turismo Tommaso Cesareo

Condividi... Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

CETRARO (CS) – Si è tenuta nei giorni scorsi, presso la sala convegni del Porto di Cetraro, la presentazione del Bando Offerta Turistica, rientrante nell’Asse 3 – Competitività dei sistemi produttivi – Una Calabria più competitiva.

La giornata informativa, promossa dagli assessorati alle Attività Produttive e al Turismo del Comune di Cetraro, ha visto la partecipazione di numerosi operatori del settore, rappresentati e titolari di Piccole e Medie Imprese e diversi lavoratori autonomi.

Durante il convegno, nel quale si sono organizzati tavoli tecnici e incontri personalizzati – grazie anche alla presenza ed al supporto di specialisti in progettazione e sviluppo locale –, è emersa la volontà politica degli assessori Luciani e Cesareo, promotori dell’iniziativa; una volontà finalizzata a migliorare la competitività dei sistemi produttivi, intervenendo in maniera concreta ed efficace sullo sviluppo locale e sulla promozione del territorio.

“Con oggi – ha affermato, in particolare, l’assessore Luciani – sperimentiamo un nuovo modo di fare politica, che non deve essere il classico convegno che spesso rimane fine a se stesso, ma vogliamo cercare di offrire alla nostra città, ai nostri cittadini, tutte le opportunità di sviluppo che ci vengono dati sia dalle regioni che dall’Europa”.

“Il compito di un amministratore – ha specificato poi – è quello di mettere a disposizione dei cittadini tutti gli strumenti utili affinché si raggiungano gli obiettivi voluti, come la nascita di nuove imprese e la crescita dimensionale di quelle esistenti”.

Dal canto suo, l’assessore Cesareo, al termine di un apprezzato intervento, ha commentato: “Con bandi così strutturati si potrebbe puntare a far decollare un turismo innovativo nella nostra area, promuovendo numerosi servizi alle persone”.

La presentazione del Bando – che per inciso prevede uno stanziamento di oltre 18 milioni di euro da parte della Regione Calabria e ha come beneficiarie le PMI e i lavoratori autonomi con unità operative nella stessa Regione – è l’ultima di una serie d’iniziative in favore dei giovani disoccupati, delle aziende e dei commercianti messe in campo dall’attuale Amministrazione comunale e, in particolare, dall’Assessorato al Lavoro guidato dalla stessa Gabriella Luciani.

Da ricordare, infatti, c’è anche l’attivazione dello sportello Garanzia Giovani, che con i tirocini formativi ha ottenuto l’iscrizione di ben 111 iscritti, 30 tirocini avviati, 40 tra commercianti e aziende aderenti e 2 assunzioni a tempo indeterminato. Senza contare l’attivazione dello sportello Fincalabra – la società in house della Regione Calabria che gestisce i fondi pubblici per conto dell’Ente – e la stipulazione della convenzione con Confcommercio.

“In aggiunta – ha ricordato l’assessore Luciani al termine dell’incontro – vi anticipo che a breve presenteremo un altro bando e che verrà aperto uno sportello Europa, in grado di fornire informazioni utili sui finanziamenti e i fonti europei. Insomma – stiamo creando tutte le iniziative utili affinché un giovane disoccupato che vuole avviare un’impresa o un’attività, e che, come spesso accade, si rivolge al Comune per schiarirsi le idee, possa trovare le giuste indicazioni per arrivare allo step finale”.

“Un ringraziamento particolare – ha concluso Luciani – va ai membri dello staff tecnico della Società Consortile FLAG La Perla del Tirreno, una grande realtà che mi onoro di rappresentare. È anche grazie alla loro disponibilità, se abbiamo potuto mettere a disposizione di tutti, le competenze specialistiche in progettazione e sviluppo locale e promuovere il Bando Offerta Turistica”.

Condividi... Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Potrebbero interessarti anche